Tricotin a bordo! A tutta forcella!

sciarpaforcella.jpg collana tricotin

Oramai ho il potere, e quello scialle di qualche post fa sara’ mio! :)

Ho fatto il corso di forcella ieri in fiera e devo dire che la tecnica e’ piuttosto semplice, sebbene sia quasi indispensabile vedere la lavorazione almeno una volta (quantomeno per le poco esperte di uncinetto, come me). Ho fatto una sciarpa bicolore, con due fiorellini ad uncinetto alle estremita’.
Daniela – una dimostratrice a dir poco squisita della Coats Cucirini – mi ha insegnato ad usare forcella e tricotin, ma non il tricotin manuale, bensi’ quello “a manovella”. Mi spiego meglio: si tratta di un attrezzino dotato di quattro aghi con linguetta (come quelli delle macchine da maglieria), una manovella ed un pesetto. E’ semplicissimo e velocissimo.
Questa mattina, ancora in preda all’eccitazione da novita’, ho fatto la mia prima stringa tubolare e due fiorellini, che sono diventati una collana/braccialetto.

Oltre alla bigiotteria, il tricotin permette di fare altre cose molto carine, come ad esempio borse, cinture, cappellini, decorazioni e vari altri accessori – mentre con la forcella si possono fare scialli, sciarpe, maglie, copertine, fiorellini, decori natalizi…

(Angolo di pubblicita’ spudorata: forcella e tricotin si possono acquistare on-line sullo store di Hobbydonna.it)

19 thoughts on “Tricotin a bordo! A tutta forcella!

  1. ciao bellissima,come stai?
    Finalmente puoi dirmi della forcella.
    I lavori delle foto sono molto belli.
    La sciarpa mi piace.ma ti chiedo si puo’ fare un po’ piu’ larga?
    Io aspetto che tu mi dica e mi dia la prima lezione di forcella.
    Anch’io non ti nascondo che penso allo scialle
    che hai mostrato tempo fa’.
    Sara’ fattibile una lezione tramite pc?
    Boh!!!!!!
    Io ci spero
    Un bacio.
    Tonia

  2. Tonia:
    Ciao carissima :)
    Lavorare con la forcella da’ molta soddisfazione! Ho fatto anche un filmatino di come si usa e appena possibile lo mettero’ sul blog.
    La sciarpa si puo’ fare piu’ larga, certo. La mia ha solo due strisce cucite insieme perche’ il corso durava “solo” due ore, ma con la forcella se ne possono fare quante ne vuoi. Bacioni

    Scorpio:
    mi fa sorridere pensare a te che segui tutti questi lavori tipicamente femminili :) Con il tricotin potrei farti un pupazzetto da appendere sul tuo camion… Pero’ forse e’ un’idea un po’ tamarra ;) Ciao!

  3. ciao Simona.
    volevo dirti che ho comprato la forcella.
    La guardo…e vorrei che si materializzasse lo scialle!!!!
    Cosi’ come un pouff,ahahahah!!!!!
    L’ho pagata 5.50 euro.Io aspetto la prima lezione .come non lo so,ma mai dire mai.
    Baciotti
    Tonia

  4. Tonia:
    buongiorno! qui piove che e’ una meraviglia :)
    E ora anche tu hai la forcella! bene. Sappi che l’hai pagata poco, la mia e’ costata 7,5 euro. Non so come e’ fatta la tua, quella che ho io si puo’ aprire sopra e sotto.
    Il filmatino deve essere doppiato da me ;) Quando l’ho fatto c’era molto casino in fiera e l’insegnante era troppo concentrata sul fatto che la stavo filmando per poter anche spiegare i passaggi! ;) Abbi fede.
    Un bacione.

  5. buon pomeriggio Simona.
    qui ha smesso da un giorno di piovere,cosa fa la natura,dopo la pioggia ho visto le prime foglioline dei miei svariati bulbi.
    Meno male c’e’ vita!!!!!!!
    La mia forcella e’ identica alla tua,stessi colori,tutto.
    Ci sono diversi fori per regolare la larghezza delle strisce.
    Ci sono tre istruzioni,leggero’ quella in francese lo mastico meglio.
    Ora ti lascio di corsa vado dalla mia coccolona bella.bellissima!!!!!
    Bacetti.
    Tonia

  6. è la prima volta che mi inserisco in un blog.
    sto cercando aiuto per usare la mia macchina per maglieria.
    c’è qualcuno che ne sa???

  7. Ciao Francesca :)
    mi dispiace, ma io non posso aiutarti e non saprei esattamente che sito consigliarti, se non quello di Unfilodi (www.unfilodi.com). Spero riescano a darti una mano!
    Una precisazione: un blog non e’ esattamente come un forum o mailing list, dove si hanno frequenti scambi di richieste e consigli. Tuttavia sarebbe bello che qualche mio lettore potesse esserti d’aiuto :)

  8. Ho comprato anche io il Tricotin da poco ed è stato un acquisto perfetto…ora riesco ad abbellire molto meglio un pò di tutto. Per quanto riguarda la macchina per maglieria ho letto che AlessiaStre ne ha una…mia cognata ha una Defendi che non usa più da anni e vorrebbe darla via per mancanza di spazio…io però non so usarla. Vorrei fare un corso per capirne il funzionamento (o quanto meno un video corso) esiste?

  9. Laraenigma:
    Ciao :) Mi fa piacere che il tricotin abbia conquistato anche te.
    Per quanto riguarda i video della macchina da maglieria… ho provato a cercare qualcosa su Youtube ma non ho trovato nulla. Tua cognata potrebbe darti una mano? Altrimenti dovresti rivolgerti nei negozi che vendono queste macchine e chiedere se c’e’ qualche anima buona disposta ad aiutarti. In bocca al lupo! ;)

  10. ciao.
    Sono una neofita e ho fatto l’acquisto azzardato di una macchina da maglieria… c’è qualche anima buona che mi può dare suggerimenti per iniziare a fare qualcosina??? Grazie intanto

  11. Alessiastre:
    Ciao :) Spero che chi ha chiesto informazioni per la macchina legga il tuo messaggio. Questo è un blog, non un forum o mailing list, quindi non c’e’ un continuo scambio di messaggi. Ci sono solo commenti ai miei articoli, che poi talvolta diventano delle brevi discussioni.
    Nonostante ciò, spero che qualcuno riesca ad approfittare della tua disponibilità :) Simo
    P.S.: giusto per rispondere alla tua domanda, io sono di Brescia ;)

  12. Ciao a tutte
    ho cominciato da poco a fare dei lavoretti con la forcella, sapete dirmi dove posso trovare dei modelli da fare con istruzioni.
    Vi ringrazio…e buon lavoro a tutte

    alma manuela trento

  13. Ciao ho comprato la macchina per il tricoten perchè volevo fare delle collane. Ma mi sono resa conto con un pò di tristezza che si può fare un cordoncino solo di una misura… è possibile fare dei conrdoncini più larghi e con più di 4 aghi, come si fa? ci sono anche altre macchine o quella a manovella fa solo questo tipo?
    Grazie.
    P.S. questo blog è bellissimo, complimenti!

    1. per un tubolare più largo puoi farti fare dal falegname un pezzo di legno con al cento il diametro che desideri ed attorno ad esso i chiodini con la testina arrotondata chiaro che dovrai lavorarlo a MANO E NON COMODAMENTE A MANOVELLA però il risultato c’è e come passatempo non stanca mai .io tempo fa ho trovati dischetti tricotin di vario diametro c’erano pure quelli quadrangolari per fiori tipo il quadrato old america, in un negozio di cinesi ,vedi se da te non ci siano pure ciao buon lavoro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...