La pasta Gabrylea

In questi giorni ho finalmente provato la pasta Gabrylea, una pasta modellabile.
Devo dire che l’impasto mi è venuto alla prima prova e la sensazione al tatto è davvero bellissima. Non so come spiegare, sembra vellutata.
Per l’occasione ieri ho acquistato un set di formine in alluminio, piccoline, giuste giuste per fare dei ciondolini.
Ho fatto anche delle prove di impasto colorato – riuscite bene -, e delle prove di unione di sfoglie di diversi colori (per tentare la lavorazione che si fa con paste sintetiche come cernit e fimo) – riuscita molto meno bene, ma mi eserciterò.

Questa pasta è acquistabile solo online, e per la precisione si acquista la ricetta in formato digitale, con relative spiegazioni dettagliate. Costa solo otto euro e secondo me ne vale la pena. Basti pensare che questa pasta essicca anche all’aria.

2 thoughts on “La pasta Gabrylea

  1. a questo ci penserò a settembre. le mie valigie mi guardano dal pavimento, devo andare. Il mare del Cilento mi aspetta, sarebbe scortese fallo aspettare ed in più ………………mia figlia mi ucciderebe. saluti a tutte ci rileggiamo a settembre baci Rita

  2. Ciao Rita!! :))
    Buone vacanze! Io ho ancora una settimana di attesa, e un’altra di vacanza. Poi rientro alla base, anche se il lavoro vero e proprio riprende a settembre.
    Bacioni e a presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...