Festival della Letteratura di Mantova – ultime impressioni

Le mie ultime impressioni sul Festival della Letteratura di Mantova:
è un’iniziativa bellissima, la città è piena di gente e di stand dedicati ai libri per adulti e bambini, e molte iniziative gratuite. Si incontrano per strada scrittori, giornalisti e moltissimi volontari del Festival con la caratteristica maglietta blu.
Quest’anno c’erano tre punti di scambio libri, dove potevi prelevare dei libri e lasciarne degli altri. Un libero scambio di letture.
Un’altra novità è stata la “pubblica adunanza”, vale a dire appuntamenti in piazza ad accesso libero, con autori che leggevano discorsi di personaggi noti. Io ho avuto il piacere di assistere a quello interpretato da Corrado Augias, sulla Libertà. Da un comizio di John Stuart Mill.

Nei quattro giorni di Festival ho alloggiato al B&B Ai giardini del te, a 5 minuti a piedi dal centro storico.
Mi sono trovata molto bene, la stanza era decisamente ampia, il letto era comodo, non c’erano zanzare e la colazione era abbondante. L’ultimo giorno il padrone ci ha persino offerto una fetta di torta paradiso che mi si è sciolta in bocca. Squisita! E poi ci ha pure regalato la torta sbrisolona :)

Questa sera pubblicherò le foto degli eventi nei relativi posts, e l’intera rassegna sul Torneo di Subbuteo.

2 thoughts on “Festival della Letteratura di Mantova – ultime impressioni

  1. Ne avevo sentito parlare e sempre molto bene e con molto entusiasmo. Mi dispiace non aver potuto partecipare. Sarà per la prossima volta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...