Collana con il tricotin

Visto che domani sarò all’Hobby Show di Milano – anche per insegnare il tricotin – mi sono detta ‘ma perchè non indossare qualche cosa fatto da me?’. Considerato il caldo tropicale che solitamente si respira nei padiglioni della fiera, ho rinunciato a sciarpette al telaietto o forcella, e ho optato per una collana di tricotin.
Semplice semplice.

17 thoughts on “Collana con il tricotin

  1. Simo
    Simooo
    Simooooo

    La tua collana è incredibilmente meravigliosa!!!!

    Hai reso perfettamente l’idea di quel che avevo io in mente acquistando il tricotin: già mi immaginavo sottili filati lucidi lavorati con quell’aggeggio per me infernale, a cui abbinarci qualche ciondolo in pasta sintetica, delle perlone giganti e simili…

    Ahhhhhhhhhh come sono tristeeeeeee!!!

    Buon HobbyShow!
    Aspetto il resoconto eh!!!
    ^^

  2. Ciao Simona.
    sarai in treno a quest’ora.
    Buon viaggio e buona permanenza;ò))))))
    La collana e’ a dir poco bellissima.
    Complimentissimi!!!!!!!
    A presto leggerti.
    Buon lavoro.
    Baci.
    Tonia

  3. ciao Simona;ò)))))
    ti ho visto in foto.
    Che capelli bellissimi che hai!!!!!!
    Sei meravigliosamente tu!!!!!!!
    Ciao Erre,chissa’ che un giorno…….
    baci al profumo di caldarroste…le ho appena mangiate!!!!!
    Tonia

  4. Scarabocchio:
    in fiera c’è stato anche chi ha portato il proprio tricotin per rivedere l’avvio del lavoro, che è la fase in cui si può incasinare tutto il filo :) Caspiterina! Sapessi com’è semplice usarlo! Ma che devo fare? Dammi il tuo indirizzo che appena capito dalle tue parti ti faccio un corso individuale. Grazie per i complimenti alla collana, comunque :)

    Francesco:
    com’è buono lei ;)) Brava Simo…

    Berny:
    il piacere è stato reciprocissimo :) Ho già visto la foto sul tuo blog! Grazie per avermi nominato! Baci.

    Germana:
    che bello leggerti anche qui :) Se ti piacciono le lane & co. comprati un tricotin e sbizzarisciti. Consiglio da amica ;)

    Tonia:
    ciao :))) Ho i capelli lunghissimi in effetti, devo però tagliarli un pochino. Ma solo un pochino eh, che a me piacciono i capelli lunghi! Grazie, sei sempre un tesoro ;)

  5. I bijoux tessili e di lana, sono da qualche tempo i miei preferiti . Complimenti per la tua collana. Se ti va dai un’occhiata a quelli del mio sito (www.elenafiore.it) ce ne sono fatti con il crochet ed il tricotin…e se ti avanza altro tempo mi piacerebbe averti tra i commenti del mio blog. Ciao, complimenti!

  6. Ciao, come ben sai mi sono innamorata subito della tua collana , ma vista da vicino è ancora più bella:Per adesso per me è un periodo nero …..sto costruendo un tricotin per distrarmi …..voglio fare una collana con il filo di seta ,mi potresti spiegare,per favore come hai fatto ad infilare le perle nella lavorazione dalla foto sembrava che fossero attaccate dopo ,invece mi è sembrato vedendola che non è così.
    grazie in anticipo
    a presto
    Rosalia

  7. Rosalia:
    ciao carissima :))) Allora? com’è il tuo commento finale sulla fiera di Vicenza?
    Il mio è positivo: ho avuto molti spunti, presi qua e là – sono tutti nella mia testa! Dovrei scriverli e disegnarli, altrimenti rischiano di svanire ;) Bella distrazione costruirsi un tricotin; terapeutico e rilassante :)
    Le perline sulla mia collana sono state infilate in un filo di lana, che ho fatto passare nel cordoncino di tricotin. Le ho fissate in due modi:
    1. con un ago da lana ho infilato il filo di lana lilla, che ho fissato nel punto in cui unisco i tre giri della collana con la lana dello stesso colore; a questo punto ho infilato la prima perlina, ho fatto ripassare il filo dentro al cordoncino, sono ri-uscita con il filo e ho infilato la seconda perlina, e così via.
    2. una volta fissato il filo nel punto di unione dei tre cordoncini, ho infilato le perline in un’unica volta, e successivamente ho cucito un puntino tra una perlina e l’altra, altrimenti sarebbero precipitate verso il basso :) Mi piaceva l’idea di renderle “ballerine”, ma non troppo.
    Comunque, cara Rosalia, ho aggiunto una foto a questo post, con un primopiano del punto in cui ho cucito le perline (che ho fatto io con il cernit), dove si vedono entrambi i modi. A presto! ;)

  8. GRazie per la spiegazione.Commento fiera voto ottimo, c’erano meno perline ,tanto decoupage (abbatanza diversificato) ,progetti per il natale (abbastanza diversificato) telaietti (in alluminio)da comprare nascosti.Nella dimostrazione dei prodotti della Clover mancava la dimostrazione dell’atrezzo per ricamare con le pagliette e dell’ago per ricamare sulle maglette che per me è molto interessante (io l’ho comprato3 anni fa lì dopo la dimostrazione),l’area del ricamo senza tante novità, tranne che per il pizzo teneriffe ,ma senza dimostrazione, per cui chi lo conosceva si fermava altrimenti andava oltre.Aspetti negativi :non si poteva fotografare ,ma da lontano io qualche foto l’fatto ,la mostra-concorso non mi è piaciuta ,quelle precedenti sono state a dei livelli molto superiori (infatti hanno premiato il meno peggio).pochissimi regali cartacei la mia amica ha fatto notare che per poter acquistare bisogna avere le idee chiare di ciò che si vuole …e anche della quantità infatti abbiamo incontrato delle amiche che sono tornate una seconda volta soltanto per acquistare
    ps anch’io devo disegnare 2 borse una stella di natale prima che mi sfuggono
    CIao Rosalia

  9. Rosalia:
    ciao carissima :)
    Ti ringrazio molto per le tue impressioni, mi sono molto utili dato che dovrò fare una recensione della fiera. Il punto di vista di un visitatore che non ha alcun compito di relazionare la visita, mi mancava e credo che sia molto costruttivo.
    Sono d’accordo con te sulla mostra concorso, anche se ho visto delle cose carine. Ma erano carine e basta. Sai cosa non ho intravisto? l’originalità. Non ce n’era. Speriamo nelle prossime edizioni.
    A presto e buon fine settimana! :)

  10. Ciao Adriana,
    puoi acquistare il tricotin sullo shop di Hobbydonna cliccando questo indirizzo, oppure visitando le fiere del settore che avverranno proprio in questo periodo:
    – Creattiva a Bergamo dal 19 al 21 febbraio
    – Abilmente a Vicenza dal 4 al 7 marzo
    – Hobby Show a Milano dal 26 al 28 marzo

    Grazie per la visita e torna a trovarmi! :)

    1. grazie mille sono riuscita a caricarlo nel carrello devo solo recuperare la password di pay pall e l’acquisto è fatto…..bel sito grazie per le informazioni ciaoAdriana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...