punto stella – uncinetto

punto stella - uncinetto

45 thoughts on “punto stella – uncinetto

  1. Buongiorno,
    bellissimo punto. Vorrei realizzare una copertina da carrozzina ma…….non lo so fare. non è che potrebbe inviarmi o dirmi come realizzarlo?
    grazie mille
    Roberta

  2. Ciao sono Roberta da Roma, bellissimo questo punto, potresti inviarmi le spiegazioni per realizzarlo?

    Grazie, attendo una tua risposta

  3. Innanzitutto complimenti per tutti i tuoi lavori!
    Potrei avere anche io le spiegazioni per realizzare questo bellissimo punto a uncinetto?
    Grazie,
    Francesca

  4. Maria Teresa, Roberta, Francesca, Giovanna:
    ciao a tutte. Con enorme ritardo vi rispondo, nei limiti delle mie capacità.
    Ad essere sincera mi riesce difficilissimo spiegare questo punto stella. Chi me lo ha insegnato non mi ha dato uno schema scritto e io vado solo a memoria. Non ho più provato questo punto dopo averlo sperimentato alla fiera di Vicenza (Abilmente), ma proverò a scrivere quello che ricordo:
    – si avvia una catenella tenendo il filo morbido, tanto da lasciare un cerchiolino
    – * 1 mezza maglia alta non chiusa sempre tenendo il filo molto morbido e alto circa 1 cm* (a questo punto si hanno 3 punti sull’uncinetto)
    – ripetere da * a * ottenendo così 5 punti sull’uncinetto
    – con la mano sinistra tenere fermo il filo di lavorazione tra due dita, in prossimità dell’attaccatura al lavoro
    – agganciare il filo con l’uncinetto e farlo passare attraverso i 5 punti
    – fuoriuscire dai 5 punti ed inserire l’uncinetto nell’anellino che si è formato tenendo il filo fermo con le dita della mano sinistra
    – a questo punto si avranno 2 punti sull’uncinetto, che vanno chiusi come una maglia bassa.
    Questo è il primo modulo.

    I moduli seguenti si lavorano come sopra spiegato, entrando ogni volta nella maglia bassa.

    Si devono lavorare tanti moduli quanto stabilito + 1 modulo, che serve per determinare l’altezza.

    Eseguito il modulo dell’altezza, procedere come segue per la seconda e le successive righe:
    – * lavorare come sopra spiegato, entrando in sequenza nell’ultima maglia bassa, nella penultima maglia bassa e nella terzultima maglia bassa – TENENDO SEMPRE I PUNTI SULL’UNCINETTO.
    Praticamente sull’uncinetto ci dovranno essere ben 15 punti prima di procedere alla chiusura tenendo il filo fermo con due dita e facendo passare l’uncinetto attraverso i 15 punti *.

    Ripetere da * a * fino alla fine del lavoro.

    Spero che la vostra sicuramente maggiore esperienza di uncinetto vi permetta di capire e sperimentare bene questo bellissimo punto.
    Grazie per la pazienza dell’attesa.

    Fatemi sapere (con calma :)
    Ciao!

      1. Si Carmen, lo so che non è per niente chiaro.
        il fatto è che qui sul mio blog non pubblico cose che pretendono di insegnare. Questo è il mio diario, dove scrivo quello che faccio e che mi va di condividere.
        Il punto stella mi è stato insegnato qualche anno fa senza schema. Io non sono un’esperta di uncinetto, tutt’altro, è non so affatto scrivere schemi.
        Quello che vedi scritto sul mio blog è tutto quello che so e che ho scritto per mia iniziativa!
        Ho ripreso questo punto qualche settimana fa e sono riouscita ariprodurlo. Non è perfetto, ma ci sono riuscita.
        Conto di fare un video o un passo passo fotografico, ma non so quando.
        E non è per mancanza di voglia, ma di TEMPO. Io lavoro, e questo spazio per me è solo e sempre extra-lavoro, e soprattutto segue i miei tempi, il mio umore.
        Ricordatevi che qui siete “a casa mia”. Tutti sono i benvenuti, purchè cortesi e rispettosi.
        Grazie.

  5. Ciao a tutte scusate sono nuova, ma sono rimasta affascinata da questo punto stella che in tutto il web risulta sconosciuto! E’ due giorni che cerco invano e le ricerche mi hanno portato ad un “punto snowflakes” molto carino ma non come questo. Con questa spiegazione non riesco a riprodurlo e mi piacerebbe saperne di più!!! Qualcuno mi può aiutare???
    Attendo con ansia la risposta a presto

  6. Ci sono riuscitaaa !!!!!!
    Ho studiato la foto e la spiegazione, ciò ragionato, mi sono scervellata…. e ci sono riuscita! Non sono una grande esperta forse è per quello che ho faticato ma il risultato è quasi bello come il tuo! Non vedo l’ora di andare in fiera, Abilmente intendo, chissà se imparerò anch’io qualcosa di nuovo!!!
    Complimenti per i tuo lavori grazie mille a presto!

  7. fefa72:
    Bravissima!!! Mi rendo conto che le mie indicazioni sono tutt’altro che precise, ma di più non posso fare. Potrei fare un video, ma non ho mai tempo! Complimenti a te per aver insistito :)

  8. Ciao Simo! Questo punto è molto bello, ma nonostante il mio impegno non sono riuscita a eseguirlo. Spero che realizzerai prestissimo un video ;)

    1. Mia suocera, alla quale ho copiato la spiegazione, mi chiede “quante catenelle” deve fare prima di iniziare a seguire la spiegazione. COsa le devo dire? Grazie per l’aiuto..:-)

  9. Anonimo:
    ciao! Non ci sono catenelle iniziali, si monta il primo punto sull’uncinetto lasciandolo morbido, tanto da formare un cerchietto di circa mezzo cm di diametro. Poi si prosegue con le spiegazioni (‘spiegazioni’ è una parola grossa!) che ho scritto.
    Grazie per la visita e fammi sapere se tua suocera è riuscita a capirci qualcosa ;)

    1. io credo,invece che tu nn voglia spiegarlo bene.mi domando e dico perche’ allora mettere la foto?solo per farti dire quanto sei brava? la conferma l ho avuta leggendo che nn hai mai tempo per realizzare un video!!!!!ma daiiiiiiiiiiiii chi ci crede!io ho inventato un nuovopunto e l ho insegnato a tutte..nulla di personale ma nn sopporto certe cose ciao .Valeria

      1. Secondo me non manca la voglia ma la capacità di spiegare questo punto… se uno scrive delle “spiegazioni” forse dovrebbe poi provare a seguirle, per vedere cosa ne viene fuori: in questo caso nulla di nulla!
        Peccato!!!
        PS: Il punto stella di Teresa è bello ma è assolutamente un’altra cosa…
        Daniela

      2. Cara Daniela,
        è buona abitudine lasciare almeno un indirizzo email quando si lasciano commenti nei blog, così che si possa rispondere anche privatamente a questo tipo di messaggi che sono di per sè una polemica.
        Ti ricordo che questo è il mio blog, la mia “casa”.
        Le porte sono aperte a chi ha voglia di avere uno scambio costruttivo, educato e possibilmente non anonimo.
        Simona

  10. Grazie Simo per la delucidazione. Mia suocera mi ha fatto vedere una bozza ma crede che questo punto non sia adatto per una copertina. Io non ne capisco granché e quindi mi metto alla ricerca di qualche altra idea per realizzare copertine carine per il mio prossimo bambino/a (anche se di schemi su internet non se ne trovano così facilmente).

    Grazie ed alla prossima.
    Carmen

  11. Ciao Simo, dopo un paio di giorni forse l’ho capito ma devo provare con un altro tipo di lana.Io nn devo fare nessuna copertina ma quando vedo un qualcosa di difficile lo devo fare fino a quando nn ci riesco, ciao a tutte che come me vi piace scoprire cose nuove.

  12. Se ancora c’è qualcuno che nn avesse capito il punto stella cercatemi su facebook ve lo spiegherò io spero al più presto di farne un video e anche un blog con tutti i miei lavori.

    1. ciao a tutte ho visto il punto stella è bellissimo ma non riesco a riprodurlo con la spiegazione fatta sopra. Mi potete aiutare? Vorrei farci qualcosa per mia figlia.
      Grazie mille

  13. ciao Simo,
    innanzitutto complimenti per i tuoi lavori, ma i complimenti più sinceri sono per il punto stella. Non sono una principiante con l’uncinetto, ma le sto tentando tutte per riuscire a copiare il tuo bel punto, ma no ci riesco. C’è qualcosa che non riesco a capire, forse sto invecchiando e le cose non mi riescono più. Devo confessarti che sono una testarda, riprovo e riprovo. Ma stavolta quasi quasi mi devo arrendere. Prima di farlo vorrei chiederti, non potresti darmi una dritta.
    Ciao spero di avere notizie.
    Lucia

  14. Vitanna, Silvia, Lucia:
    ragazze, e tutte voi che mi avete scritto, vi ringrazio molto per i complimenti, ma non me li merito così tanto!!! :)
    Il punto stella mi è stato insegnato qualche edizione fa della fiera Abilmente di Vicenza, e da allora non l’ho più fatto!
    Ho cercato di scrivere le istruzioni, ma come avete potuto constatare, non sono chiare. Questo perchè io non sono affatto un’esperta di uncinetto, soprattutto di questi punti non più usati.
    Il punto stella mi è stato insegnato dalla bravissima Renata Serra Forni, lei sì che potrebbe darvi delucidazioni in merito!
    Speriamo che partecipi alla fiera Abilmente di Vicenza questa primavera (dal 3 al 6 marzo 2011). Io ci sarò presso lo stand di Hobbydonna, per vendere le mie mercerie vintage!
    Un caro saluto a tutte.

  15. Ciao Simo ci sarò anch’io alla fiera di Vicenza e spero di incontrarti, ci sono solo per vedere questa bellissima fiera.Vedi che io il punto stella l’ho fatto con la tua spiegazione mi ci è voluto un pò ma l’ho fatto

    1. Ciao Vitanna! :)
      Passa a trovarmi allo stand di Hobbydonna, il n. 204!
      Se sei riuscita a fare il punto stella con le mie indicazioni,sei mitica!!! :)))
      Bravissima.

      P.S.: mi sono impegnata in questi giorni e finalmente ho trovato il metodo giusto, almeno per me. Se può essere d’aiuto: quando si chiudono insieme le 5 maglie alte con 1 maglia bassa, fare una catenella “lunga” e poi eseguire nuovamente le maglie alte… In questo modo le stelle rimangono più chiuse.
      Spero di essermi spiegata :P

      A presto!

  16. Ciao Simo, come va la fiera si è conclusa da poco com’è andata il lavoro con il tricotin mi è venuto bene, potresti pubblicare qualche foto per avere altre idee per fare gli scaldacollo.Ciao da VITANNA.

  17. Ho trovato la foto di questo punto mentre su google ero alla ricerca di punti nuovi… me ne sono innamorata subito e con un pò di pazienza in un’oretta di tentativi ci sono riuscita! le spiegazioni possono sembrare difficili se non si ha uncinetto e lana alla mano! se si ha familiarità con altri punti simili ( ci sono tante varianti di punto stella, punto galaxy, punto asterisco…) viene più facile. peccato che non credo di riuscire a trovare il modo di lavorarlo in tondo: infatti la mia passione sono i cappelli. ma sarà bellissimo usato per sciarpe, scialli e copertine. Grazie!!!

    1. Grazie a te Angela, per il tuo commento! Sono felice che tu ci sia riuscita con le mie “spiegazioni” :)
      Per un cappellino, non andrebbe bene come bordo il punto stella?
      Tanti auguri di Buon Anno!

  18. Ciao Simo!
    Ci sono riuscita! Grazie infinite per la spiegazione! Leggendo soltanto non ci ho capito molto :P leggendo con l’uncinetto in mano è stato tutto più semplice :)
    Complimenti per la tua “casetta” virtuale :D

  19. ciao in parte l’ho capito guardando anche la figura ma non capisco il numero delle catenelle all’inizio e il passaggio dopo il primo modulo, comunque il punto è molto bello complimenti, ma se fai un video mentre lo fai forse ( almeno io) riesco a farlo, ciao e grazie

  20. ma questo punto è bellissimo!!!! ho trovato diverse spiegazioni di punto a stella ma nessuno corrisponde a questo e non riesco a ricavarlo ne dalla spiegazione ne dal modello AIUTO ti prego fai il video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...