Sottopentola con orli di jeans e vecchia passamaneria – riciclo

Come anticipato nel precedente post, ecco il sottopentola costruito con orli di jeans, sbieco in raso fucsia e qualche centimetro di vecchia passamaneria, sottratta al mio magazzino vintage.


Il procedimento di realizzazione è più che intuibile: arrotolare, arrotolare, arrotolare. Questa volta, però, ho usato la colla a caldo.


E’ importante che l’altezza degli orli sia pressoché uguale, così come lo spessore.


Al contrario, l’abbinamento di colori e stoffe si può fare anche a caso, come viene viene.  Anche perchè, secondo me, viene bene in ogni caso.

Questa è un’idea che ricordo di avere visto tempo fa in un blog segnalatomi dall’amica Rosalia (che se dovesse ricordarsi il nome, mi farebbe abbastanza felice :);  in quel caso si trattava di sottobicchieri.

Advertisements

8 thoughts on “Sottopentola con orli di jeans e vecchia passamaneria – riciclo

  1. Simona l’idea e’ bellissima!!!
    Sapessi quanti jeans sono stati buttati nel corso
    della mia vita!!!!!!!!
    Mi cimentero’ appena faro’ scorta di orli jeans.
    Baci.
    Tonia

  2. Grazie Tonia! :)
    In effetti non è facile “collezionare” orli; quelli che ho utilizzato erano i ritagli di una sarta. Potresti chiedere alle sarte della tua zona… chissà, potrebbero anche essere contente di smaltire rifiuti ;)
    Bacioni!

      1. Ciao Giulia! :)
        Ho altri sottopentola in tessuto, e fino ad ora non si sono bruciati.
        Cosa che invece mi è successa con un classico sottopentola in paglia, sotto alla moka!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...