Nappine e frange con l’uncinetto a forcella – Tutorial

E’ semplicissimo, basta saper usare l’uncinetto a forcella :) E per chi non conoscesse la tecnica, ci sono i miei Videocorsi. Ho lavorato una striscia di circa 30 punti per parte, eseguendo 1 punto basso tra un giro e l’altro a ridosso di una delle due astine.

A striscia ultimata si ottiene un bordo a frange, che ho rifinito chiudendo gli anelli piccoli sulla parte superiore della striscia a mo’ di catenella: inserire l’uncinetto nel primo anellino, agganciare il secondo anellino e farlo passare dentro al primo; proseguire così per tutti gli anelli successivi, fino alla fine.

Arrotolare la striscia e fissarla con ago e filo, da parte a parte.

Il cordoncino per appendere la nappina è una catenella doppia (va benissimo anche semplice) fissata con ago e filo; naturalmente ci sono alternative: passamaneria, pizzo, catenella in metallo, perline, fettuccia rumena a uncinetto, e sicuramente altro ancora.

Le frange possono essere tagliate o lasciate ad anello.

Vuoi acquistare la forcella?
Puoi farlo dallo SHOP del mio sito Il Telaietto!

8 thoughts on “Nappine e frange con l’uncinetto a forcella – Tutorial

  1. Fantastica la Nostra Simo!!!
    Settimane di silenzio stampa e poi PUFF!, il colpo do genio!
    Le sorprese dei tuoi rienti ripagano di tanta attesa! La nappina è geniale, e poi spiegata così bene, potrei riuiscire a farla anche io! Ho detto “potrei”… dovrei mettermi alla prova per confermare! ^^

  2. Buongiorno blog!!!
    Finalmente una ventata di primavera.
    Le nappine con la focella,non ci avrei mai pensato!!!!!!
    Tu si..naturalmente.!!!!!!!!!!!
    Anna bentrovata,stai bene?
    E’ ora di aperitivo,infatti vado per un tarallo, giusto
    per far smettere al mio stomaco di brontolare.
    Ciao ragazze,buona vita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Tonia

  3. Grazie. Ho provato a fare la tua nappina, la fettuccia che ho usato non era adatta ma mi interessava provare la tecnica. Esperimento riuscito visto che è la seconda volta che provo ad usare la forcella. Anche il video mi ha aiutata molto. Grazie ancora, ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...